fbpx

STEM by LARP – EDU from the Future

STEM by LARP - EDU from the Future

 

Il mondo di OFpassiON si arricchisce di un'altra incredibile esperienza!

Vi presentiamo il progetto:

 

 

👇 STEM by LARP - EDU from the Future 👇

 

 

 

 

Info pratiche

 

QUANDO: Nei giorni 27-28-29-30 dicembre 2020 e 2-3-4-5-6-7 gennaio 2021 - dalle 15 alle 19

DOVE: Oratorio Parrocchia San Michele (AL) - via Remotti 43.

PER CHI: 32 posti totali (20 femmine e 12 maschi) da 6 a 11 anni.

COSTO: Completamente GRATUITO con obbligo di presenza a tutti i 10 pomeriggi.

 

stem by larp valeria cagnina francesco baldassarre ofpassion

 

Cos'è il progetto STEM by LARP

 

  • E' un progetto realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità nell'ambito del Bando STEM2020, quindi completamente GRATUITO.

  • E' un'attività IN PRESENZA che sarà svolta in completa sicurezza all'aperto, anche in caso di maltempo: basta vestirsi bene, cambiarsi e coprirsi. D'altronde a sciare si va anche quando nevica, no?

  • Si apprenderanno tante competenze STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematic ossia Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) in maniera divertente e coinvolgente tramite il LARP (Live Action Role-Playing, ossia “Gioco di Ruolo dal Vivo).

 

 

Cos'è il LARP

 

LARP è l'acronimo di Live Action Role-Playing, ossia Gioco di Ruolo dal Vivo. E' una forma di gioco estremamente flessibile in cui i partecipanti interpretano fisicamente i personaggi con il proprio agire, rappresentando le situazioni fittizie nello spazio reale che li circonda, una modalità assolutamente innovativa per l'Italia, ma collaudata negli USA e nel Nord Europa, dove esistono da oltre 10 anni scuole di formazione basate sul LARP, come la Osterskov un Istituto Secondario di Secondo grado (scuole superiori).

Si utilizzano tecnologie, costumi, equipaggiamento e scenografie a tema con l'ambientazione. Risulta quindi un'attività dall'impatto emotivo estremamente significativo. E' uno strumento formidabile dal punto di vista educativo che permette di lavorare su ambiti diversi: cooperative learning, team building,... e soprattutto incoraggia l'autoeducazione, punto estremamente importante in ottica di abbattimento degli stereotipi.

 

Il LARP è implicitamente educante. Si delinea come un setting esperienziale in cui il tempo e lo spazio sono strutturati per contrapporsi ad un'idea accumulativa e nozionistica, ma che consente ai soggetti coinvolti di compiere liberamente scelte di gradimento. 

 

Il LARP è sinonimo di intransitività: nessuno deve sentirsi legittimato ad erogare un sapere monolitico. L'esperienza deve suscitare scoperta, il narratore non racconta una storia già scritta, ma accompagna l'esplorazione del mondo proposto. In questo caso saranno mondi degli Elfi e delle Fate, Egizio, dei Supereroi, dell'Antica Roma, della Magia, della Preistoria, dei Draghi, degli Abissi, del Futuro e Tech e degli Alieni che andranno a veicolare: geometria, matematica, scienza, chimica, fisica, ingegneria, fantasia, creatività, VR (realtà virtuale) e AR (realtà aumentata), tecnologia, biologia, robotica (ovviamente!),...

 

Il tutto attraverso le 10 regole di OFpassiON che puntano al rafforzamento delle Soft Skill che saranno fondamentali per raggiungere l'obiettivo finale: solo la cooperazione e l'integrazione delle diversità e delle abilità di ogni partecipante porterà alla vittoria finale che non sarà la vittoria di una squadra, ma di tutti.

 

 

Come funziona STEM by LARP?

 

  • Ci si iscrive gratuitamente dal pulsante qui sotto secondo il principio 'first come, first served!': chi arriva prima si aggiudica il posto. Non saranno accettate altre iscrizioni al di fuori di quelle dal nostro sito.

  • Vi chiediamo serietà: iscrivetevi SOLO se potete partecipare a tutti i 10 pomeriggi di attività. Per via delle norme di sicurezza i partecipanti non possono ruotare e non possono essere sostituiti. Non occupate il posto se non siete sicuri di partecipare e non pregiudicate la partecipazione ad altri che sono sicuri. Ovviamente chi dovesse iscriversi e non partecipare sarà inserito nella black list e non potrà mai più partecipare alle nostre attività gratuite.

  • Per partecipare non è richiesto nulla. Tutto quello che serve verrà fornito. Il Bando STEM2020 permette l'assoluta inclusività, attività che proprio per questo siamo felicissimi di offrire. Possono partecipare tutti senza distinzione, anche chi - in condizioni normali - non potrebbe permettersi le nostre attività (che non essendo finanziate da nessuno, devono necessariamente essere economicamente sostenibili).

  • Vuoi iscriverti e non hai un device (cellulare, tablet o computer) per farlo? Non riesci a farlo da solo? Contattaci su Whatsapp o scrivici (i riferimenti sono nella locandina o nella pagina contatti), ti richiameremo al telefono e faremo tutto insieme.

  • Al raggiungimento dei 32 partecipanti non si potranno aggiungere posti. Verrà istituita una lista d'attesa per eventuali defezioni. Per essere iscritti nella lista d'attesa basterà inviarci un messaggio su whatsapp al numero aziendale che trovate nei contatti. In caso si liberino posti, sarete contattati direttamente da noi.

  • Tutta la gestione del triage, dell'accoglienza e della normativa covid, e tutto il possibile, verrà gestito online in sicurezza, riceverete precise istruzioni in tal senso via mail alcuni giorni prima dell'inizio delle attività.

 

All'esaurimento dei 32 posti 

non ci sarà più possibilità di iscriversi!

 

Le attività, come da disposizioni ministeriali,

si possono fare anche in zona rossa,

quindi non ci sono problemi per gli spostamenti,

sia all'interno del Comune, sia per chi arriva da fuori.

 

il piccolo
la stampa 14nov2020